Epidemiological study on the Trichinellosis of the fox (Vulpes vulpes) in Tuscany (Central Italy)
 
More details
Hide details
1
Università di Pisa
2
Scuola Normale Superiore di Pisa
3
pietro.calderini@izslt.it
4
mcdellamico@hotmail.com
Publish date: 2008-07-08
 
Hystrix It. J. Mamm. 2008;19(1)
KEYWORDS
ABSTRACT
During the years 2004-2005, 112 foxes (Vulpes vulpes) and 4 badgers (Meles meles) were caught in different areas of Tuscany (Central Italy) and examined for Trichinella infection, using the diagnostic technique of artificial digestion through Stomacher. No animal was positive for Trichinella larvae. According to our results, Tuscany can be considered a low-risk area for trichinellosis in the fox. In this region the presence of the parasite cannot be ruled out, two cases of infection being reported in 1993. Riassunto Epidemiologia della trichinellosi della volpe (Vulpes vulpes) in Toscana (Italia centrale). Nel corso degli anni 2004-2005, 112 volpi (Vulpes vulpes) e 4 tassi (Meles meles) sono stati catturati ed esaminati per la presenza di infestione da Trichinella in differenti aree della Toscana (Italia centrale). L'indagine di laboratorio è stata condotta mediante digestione artificiale tramite Stomacher. Nessun animale è risultato positivo. Da questi risultati si può ritenere la Toscana una regione a basso rischio di infezione. La presenza del parassita non può però essere esclusa totalmente. Infatti, nel 1993 sono stati riportati due casi di infestione.
eISSN:1825-5272
ISSN:0394-1914