Seasonal egg output of gastro-intestinal parasites in wild ungulates in a mediterranean area (central Italy)
 
More details
Hide details
1
Dipartimento di Patologia Animale, Profilassi ed Igiene degli Alimenti, Università degli Studi di Pisa, viale delle Piagge 2, 56100 Pisa, Italy
2
Scuola Normale Superiore di Pisa, piazza dei Cavalieri 7, 56100 Pisa, Italy
3
Scuola Normale Superiore di Pisa, piazza dei Cavalieri 7, 56100 Pisa, Italy; INFN, Sezione di Pisa, Largo Pontecorvo 2, 56100 Pisa, Italy
4
Dipartimento di Sanità Pubblica Veterinaria e Patologia Animale. Università di Bologna. Via Tolara di Sopra 50 – 40064 Ozzano dell’Emilia, Italy
Publish date: 2006-03-10
 
Hystrix It. J. Mamm. 2005;16(2)
KEYWORDS
ABSTRACT
Abstract Seasonal egg (or oocyst) output of gastro-intestinal parasites of wild ungulates was studied in a Mediterranean protected area, the Monti Livornesi Park (Livorno, Tuscany region, Central Italy). Samples of faeces of wild boars (Sus scrofa) and mouflons (Ovis ammon) were collected monthly for one year. The observed trends of egg output were analysed taking into account seasonal variations of temperature and rainfall, life-cycle and survival strategy of parasites, and health condition of hosts. In our Mediterranean study area, the peaks of egg output appear in different months according to different biology and survival strategies of parasites. Riassunto Emissione stagionale di uova di parassiti gastrointestinali in cinghiali (Sus scrofa) e in mufloni (Ovis ammon) di un’area mediterranea (Italia centrale). E' stata studiata l'emissione stagionale di uova (o oocisti) di parassiti nelle feci di ungulati selvatici in una zona mediterranea protetta, il Parco dei Monti Livornesi (Livorno, Toscana, Italia Centrale). Per un anno sono stati raccolti mensilmente campioni di feci di Cinghiale (Sus scrofa) e di Muflone (Ovis ammon). Gli andamenti osservati di emissione di uova sono stati analizzati tenendo conto delle variazioni di temperatura e piovosità stagionali, del ciclo biologico e della strategia di sopravvivenza dei parassiti, e delle condizioni sanitarie dell'ospite. E’ risultato che in una zona mediterranea come quella considerata i picchi di emissione di uova appaiono in mesi differenti in relazione alla biologia e alle strategie di sopravvivenza dei diversi parassiti.
eISSN:1825-5272
ISSN:0394-1914