First data on the feeding habits of the Red fox (Vulpes vulpes L.) in Sicily / Primi dati sulla posizione trofica della Volpe (Vulpes vulpes L.) in Sicilia
Igor Fais 1  
,  
 
 
More details
Hide details
1
Istituto di Entomologia Agraria, Università di Palermo
Publish date: 1991-07-09
 
Hystrix It. J. Mamm. 1991;3(1)
KEYWORDS
ABSTRACT
Abstract From December 1986 to May 1988 the diet of the fox was studied by analysis of 539 droppings of which 349 gathered in a woodland (Province of Palermo) throughout a year (1987) and 190 in different localities of the Sicily. Invertebrates (77%), mostly Arthropods, were the staple food, followed by fruits (38%), Mammals (31%) and Birds (12%). Mammals were especially represented by small species (21%) and occasionally by Lagomorphs (4%); they mainly occurred in winter and spring. Fruits and Invertebrates were eaten in a good number throughout the year with peaks of frequency in autumn and in summer. The feeding habits of the fox in Sicily are typical of a generalist species. Riassunto Da dicembre 1986 a maggio 1988, la dieta della Volpe è stata studiata mediante l'analisi di 539 feci, di cui 349 raccolte nel bosco di Ficuzza (provincia di Palermo), dove sono state evidenziate le variazioni stagionali delle categorie alimentari rilevate, e 190 in diverse località della Sicilia. I dati raccolti sono stati espressi come frequenza percentuale delle presenze. Le principali componenti della dieta sono gli Invertebrati (77%) rappresentati soprattutto da Artropodi, i frutti (38%), i Mammiferi (31%) e gli Uccelli (12%). I Mammiferi sono costituiti prevalentemente da specie di piccole dimensioni (21%) e occasionalmente da Lagomorfi (4%), e sono predati soprattutto in inverno e primavera. I frutti e gli Invertebrati sono abbondantemente consumati per l'intero arco dell'anno e mostrano picchi di presenza in autunno e in estate. In Sicilia, le abitudini alimentari della Volpe sono tipiche di un predatore generalista.
eISSN:1825-5272
ISSN:0394-1914