The Apennine hare Lepus corsicanus in Latium, Central Italy: a habitat suitability model and comparison with its current range
 
More details
Hide details
1
Fondazione Italiana per la Zoologia dei Vertebrati, Via Cleonia 30, I-00152 Roma, Italy
2
Università della Tuscia, Dipartimento di Scienze Ambientali, Largo dell’Università snc, I-01100 Viterbo, Italy
Publish date: 2011-02-09
 
Hystrix It. J. Mamm. 2010;21(2)
KEYWORDS
ABSTRACT
La lepre appenninica Lepus corsicanus nel Lazio, Italia centrale: un modello di idoneità ambientale a confronto con la distribuzione attuale.
La lepre appenninica (Lepus corsicanus) è un endemismo italiano distribuito in Italia centro-meridionale, in Sicilia e in Corsica. Nel Lazio esistono piccole popolazioni, spesso isolate tra loro. Scopo di questo lavoro è la realizzazione di un modello di idoneità ambientale per questa specie. L’areale sinora conosciuto nel Lazio dimostra che il taxon è adattabile a diverse tipologie ambientali e a varie altitudini s.l.m. Il modello è stato elaborato su piattaforma GIS, attribuendo al tipo di uso del suolo (secondo la classificazione del progetto CLC) e alla quota (categorie DTM) un punteggio conforme alle preferenze ecologiche della specie. Il modello ottenuto è stato comparato con uno proposto precedentemente e confrontato con la distribuzione attuale della specie ottenuta a partire dai dati di presenza raccolti dal 1990 al 2009. Anche considerando la maggior mole di dati utilizzata nel presente studio, la differenza più evidente tra i due modelli è l’estensione maggiore delle aree ad alta idoneità ambientale da noi ottenuta. L’85.7% delle localizzazioni ricade nella classe di idoneità più elevata, suggerendo che il modello riflette le preferenze ecologiche della specie e può rappresentare un utile strumento gestionale.
eISSN:1825-5272
ISSN:0394-1914