Presence and distribution of the stone marten, Martes foina Erxleben, 1777, on the island of Crete (Greece)
 
 
More details
Hide details
1
Istituto di Antropologia, Università di Firenze
Publish date: 1995-12-29
 
Hystrix It. J. Mamm. 1995;7(1-2)
KEYWORDS
ABSTRACT
Abstract The stone marten, Martes foina Erxleben, 1777, that occurs on the island of Crete was described as a typical subspecies, M . f. bunites Bate, 1905, characteristic of some Greek islands. Today, on Crete, the species is widespread, occurring from the sea level to the mountains, for example in the Lefka Ori (White Mountains). Mortality of martens caused by humans is due to direct persecution and mainly through road accidents, which, however, do not appear to endanger the species. Riassunto Presenza e distribuzione della faina, Martes foina Erxleben, I777, sull'isola di Creta (Grecia) - L'isola di Creta è attualmente interessata dalla presenza di una sottospecie di faina descritta come Martes foina bunites Bate, 1905, riconosciuta anche per altre isole dell'Egeo. La diffusione su Creta di questo mustelide interessa l'intero territorio, dove è presente dal livello del mare fino alle pendici delle montagne più alte, come nel caso dei Lefka Ori (Montagne Bianche). Causa principale della mortalità delle faine è la persecuzione umana diretta, cui contribuiscono in gran parte anche gli incidenti stradali.
eISSN:1825-5272
ISSN:0394-1914