Enamel differentiations in Myoxid incisors and their systematic significance
 
More details
Hide details
1
Institut für Paläontologie, Universität Bonn
Publish date: 1995-05-20
 
Hystrix It. J. Mamm. 1994;6(1-2)
KEYWORDS:
ABSTRACT:
Abstract Based on enamel microstructure of lower incisors, extant and fossil myoxids can be arranged into three groups. In the first group, Hunter-Schreger bands retain the plesiomorphic state, a transverse orientation. An oblique orientation is found in the second, and in the third group a longitudinal orientation is achieved. This additional morphological character should enter into phylogenetic and systematic discussions. This modification of the schmelzmuster is so far exclusively found in myoxids. Even if parallel evolution within myoxids cannot be excluded, a reversal of the direction of differentiation is most unlikely. Riassunto Differenziazione dello smalto negli incisivi dei Mioxidi e suo significato sistematico - I Mioxidi esistenti e fossili possono essere riuniti in tre gruppi in base alla microstruttura dello smalto degli incisivi inferiori. Nel primo gruppo, le bande Hunter-Schreger mantengono lo stato plesiomorfico, ovvero un orientamento trasversale. L'orientamento è obliquo nel secondo gruppo e longitudinale nel terzo. Questo ulteriore carattere morfologico dovrebbe essere incluso nelle discussioni di sistematica e filogenesi. Questa modificazione del tipo di smalto è stata finora riscontrata solo nei Mioxidi. Anche se non è possibile escludere una evoluzione parallela tra i Mioxidi, una inversione nella direzione di differenziamento è piu improbabile.
eISSN:1825-5272
ISSN:0394-1914