Distribution and habitats of dormice in Croatia
 
More details
Hide details
1
Croatian Natural History Museum
2
Department of Zoology, Faculty of Natural Sciences and Matematics, University of Zagreb
3
Faculty of Forestry, University of Zagreb
Publish date: 1995-05-20
 
Hystrix It. J. Mamm. 1994;6(1-2)
KEYWORDS
ABSTRACT
Abstract New findings have been used to construct distribution maps for Dryomys nitedula, Eliomys quercinus, Muscardinus avellanarius and Myoxus glis in Croatia. The northern part, on the edge of the Pannonian Plain, is populated by M. avellanarius and M. glis, while E. quercinus has only been recorded sporadically before 1970. All four species live in the western, montane part, but they are probably syntopic only in the altitudinal belt between the euro-Siberian and mediterranean regions (forests of Seslerio-Fagetum type). Dryomys nitedula and E. quercinus have never recorded sintopically. The Eliomys quercinus dalmaticus is, except for M. glis, the only dormice living in Dalmatia. The data suggest the disappearance of E. quercinus from the continental parts of Croatia. Muscardinus avellanarius has been recorded in mediterranean habitats of Istria only along streams and in swamps. Myoxus glis is most common in beech forests of the montane belt in the Dinaric karst, where it is a traditional target for hunters. The scarcity of recent records in the Pannonian forests is explained by the disappearance of old trees with holes. Riassunto Distribuzione e habitat dei Mioxidi in Croazia - Sulla base di nuovi ritrovamenti, vengono completate le carte di distribuzione in Croazia di Dryomys nitedula, Eliomys quercinus, Muscardinus avellanarius e Myoxus glis. La regione settentrionale, al margine della pianura Pannonica, è popolata da M. avellanarius e M. glis, mentre la presenza di E. quercinus è stata registrata sporadicamente prima del 1970. Nella regione montana occidentale sono presenti le quattro specie, ma probabilmente sono sintopiche soltanto nella fascia altitudinale compresa tra la regione euro-sibirica e quella mediterranea (foreste di tipo Seslerio-Fagetum). Dryomys nitedula e Eliomys quercinus non sono mai stati trovati sintopici. Eliomys quercinus, oltre a M. glis, è l'unica specie di mioxide vivente in Dalmazia. I dati suggeriscono la scomparsa di E. quercinus dalle regioni continentali della Croazia. Muscardinus avellanarius è stato ritrovato in ambienti mediterranei dell'Istria soltanto lungo corsi d'acqua ed acquitrini. Myoxus glis è la specie più comune nelle faggete della fascia montana del carso Dinarico, dove rappresenta il bersaglio tradizionale dei cacciatori. Lo scarso numero di ritrovamenti recenti nelle foreste pannoniche viene spiegato con la scomparsa di vecchi alberi con cavità.
eISSN:1825-5272
ISSN:0394-1914