Harem size and male mating mating tactics in Nyctalus leisleri (Kuhl, 1817) (Chiroptera: Vespertilionidae)
Gianna Dondini 1  
,  
 
 
More details
Hide details
1
Centro Naturalistico e Archeologico dell’Appennino Pistoiese, Ecomuseo Montagna Pistoiese, Via L. Orlando 100, I-51028 Campo Tizzoro (Pistoia)
Publish date: 2010-06-18
 
Hystrix It. J. Mamm. 2009;20(2)
KEYWORDS
ABSTRACT
Abstract Between 1994 and 2008, we studied the structure of harems in Nyctalus leisleri and factors that determine their size by monitoring 90 bat-boxes placed in a beech forest in the natural reserve Pian degli Ontani (Tuscany, northern Italy). The number of females in the harem positively correlated with the number of males defending a harem. The number of males in the mating area did not significantly influence harem size, whilst we found a significant correlation between the variance in harem size and mean harem size. This may be explained by the existence of an uneven aggregation favouring few males. A strong relation was found between males’ age (estimated by teeth wear) and mean harem size.
Riassunto Dimensioni dell'harem e tattiche riproduttive dei maschi di Nyctalus leisleri (Kuhl, 1817) (Chiroptera, Vespertilionidae). Sono presentati i risultati di uno studio sulla struttura dell'harem in Nyctalus leisleri e sui fattori che ne determinano la dimensione. Tra il 1994 e il 2008, sono stati monitorati 90 rifugi artificiali (bat-box) per pipistrelli collocati in una faggeta della Riserva Statale di Pian degli Ontani (Pistoia, Toscana). Il numero di femmine presenti nel harem è risultato positivamente correlato con il numero di maschi presenti nell’area di accoppiamento. Il numero di maschi presenti non influenza la dimensione media dell'harem mentre una significativa correlazione positiva è stata evidenziata tra il valore della varianza delle dimensioni dell'harem e la sua dimensione media. Tale relazione suggerisce che le femmine tendono ad aggregarsi, favorendo i maschi più competitivi. Infine è stato evidenziato un modello generale dove sia i maschi giovani sia quelli ad età più avanzata (stimata in base all’usura dei denti) hanno minor capacità di formare harem con un numero elevato di femmine.

doi:10.4404/hystrix-20.2-4445
eISSN:1825-5272
ISSN:0394-1914