The Alpine Long-Eared Bat (Plecotus alpinus Kiefer and Veith, 2001) is present also in Piedmont Region: first record revealed by DNA analysis
 
More details
Hide details
1
Dipartimento di Biologia Strutturale e Funzionale, Università degli Studi dell'Insubria
2
Centro Ricerche in Ecologia Applicata
Publish date: 2003-10-31
 
Hystrix It. J. Mamm. 2003;14(1-2)
KEYWORDS:
ABSTRACT:
Riassunto L'orecchione alpino (Plecotus alpinus Kiefer e Veith, 2001) è presente anche in Piemonte: prima segnalazione accertata mediante analisi del DNA Viene riportata la prima segnalazione per il Piemonte della specie Plecotus alpinus (Kiefer e Veith, 2001) recentemente descritta. Per l'esatta determinazione specifica si è fatto ricorso a tecniche genetiche, in quanto non sono state ancora messe a punto tecniche discriminanti basate su parametri biometrici. La presenza di questa nuova specie anche in Piemonte dovrebbe indurre ad un monitoraggio su larga scala, per definirne in dettaglio la distribuzione e le preferenze di habitat, finalizzate anche alla determinazione dello status delle popolazioni presenti.
eISSN:1825-5272
ISSN:0394-1914