Surveying for the rare Bechstein’s bat (Myotis bechsteinii) in northern Iberian peninsula by means of an acoustic lure
 
More details
Hide details
1
Department of Zoology and Animal Cell Biology. Faculty of Science and Technology. University of the Basque Country. PO Box 644, 48080 Bilbao.
Publish date: 2008-02-06
 
Hystrix It. J. Mamm. 2007;18(2)
KEYWORDS:
ABSTRACT:
In the Araba province (Basque Country, Iberian Peninsula) we surveyed for the rare Bechstein’s bat (Myotis bechsteinii) using a recently developed method based on an acoustic lure, the Sussex AutoBat. We surveyed 16 deciduous woodlands, an irrigation pool and a cave, a total of 45 sites. The synthesized calls were played behind mist nets following an established protocol. In total, we captured 32 bats representing 6 genera and 10 species; among these, 6 M. bechsteinii, 3 M. daubentonii, 4 Nyctalus leisleri, 5 Plecotus auritus, 1 P. austriacus, and 1 Barbastella barbastellus were caught using the acoustic lure. Two of the Bechstein’s bats were lactating females. By radiotracking one of them, we found the third known breeding colony for this rare species in the Iberian Peninsula. The acoustic lure proved to be a promising method for improving the trapping success of this species. Riassunto Indagine sul Vespertilio di Bechstein (Myotis bechsteinii) in Spagna mediante emissioni sonore. Il monitoraggio del Vespertilio di Bechstein (Myotis bechsteinii), specie rara di chirottero nella provincia di Araba (Paesi Baschi, penisola iberica), è stato effettuato mediante l’utilizzo di emissioni ultrasonore per attrarre gli animali (Sussex AutoBat). Sono stati monitorati 45 siti, distribuiti in 16 differenti boschi a latifoglie, un bacino utilizzato per scopi irrigui e una grotta. In ciascun sito sono state utilizzate reti mist net di varia lunghezza e sono stati emessi richiami ultrasonori in prossimità delle reti stesse, secondo una procedura standardizzata. In totale, grazie all'utilizzo delle emissioni sonore sono stati caturati 32 pipistrelli appartenenti a 10 specie, tra cui 6 M. bechsteinii, 3 M. daubentonii, 4 Nyctalus leisleri, 5 Plecotus auritus, 1 P. austriacus, e 1 Barbastella barbastellus. Due esemplari di Vespertilio di Bechstein erano femmine in allattamento. L'applicazione di un radiocollare ad una di queste femmine ha consentito di identificare mediante radiotracking la terza colonia riproduttiva nota nella penisola iberica per questa specie. L’uso di “esche acustiche” si è dimostrato una tecnica particolarmente efficace, in particolare nel caso di specie rare o poco contattabili.
eISSN:1825-5272
ISSN:0394-1914