Habitat preferenziali e fenologia di comunità microteriologiche della Pianura Padana
 
More details
Hide details
1
Museo Civico di Storia Naturale
Publish date: 2003-10-31
 
Hystrix It. J. Mamm. 2003;14(IV ATIt Congress Supplement)
ABSTRACT
Vengono analizzate le comunità di piccoli mammiferi (Rodentia, Insectivora) presenti a Valle Brusà, palude situata nei pressi di Cerea (VR), e nel Bosco Panfilia area boscata golenale vicino a S. Agostino (FE). Lo studio è stato condotto tra il 1998 e il 2000 con campionamenti mensili. Sono stati identificati complessivamente otto siti che si differenziano per le caratteristiche dell?habitat, in cui sono stati posizionati i dispositivi per le catture. In un totale di 10312 trap-nights sono stati catturati complessivamente 714 animali di cui 392 Insettivori e 322 Roditori. Fra i primi sono state rilevate 4 specie: Neomys anomalus, Sorex spp., Crocidura leucodon, Crocidura suaveolens; fra i Roditori 5 specie: Micromys minutus, Apodemus sylvaticus, Rattus norvegicus, Arvicola terrestris e Microtus savii. Le due località hanno mostrato una chiara diversificazione nella composizione delle comunità in relazione alle caratteristiche degli habitat: N. anomalus e M. minutus sono frequenti nella zona umida la quale presenta alti valori di diversità e equiripartizione mentre Sorex spp. e A. sylvaticus caratterizzano il bosco che presenta alte densità ma bassa diversità. I cicli fenologici hanno individuato una chiara alternanza fra Insettivori e Roditori. Nel periodo primavera-estate vi è la dominanza degli Insettivori mentre in autunno-inverno le specie dominanti sono prevalentemente appartenenti ai Roditori. Ciò indica che i due taxa occupano nicchie ecologiche relativamente distinte con una ripartizione temporale delle risorse dell?habitat.
eISSN:1825-5272
ISSN:0394-1914